Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/cristinacary.it/public_html/wp-content/themes/Minamaze_Pro/admin/meta/init.php on line 746
astrobioamore | cristina cary|arte

astrobioamore

  • Demo Image
  • Demo Image
  • Demo Image
  • Demo Image

ASTROBIOAMORE NELLA COSTELLAZIONE DELL’ORSA: poema di famiglie e bambini. Astrobioamore omeo-emanatrici di luce numinosa e riunificatrici spirituali del mondo biofisico e socio culturale di umanesimo democrazia e religione. Realizzato con immagini micrografiche presenta l’iconografia del corpo stellato; sole, luna dei cavalieri medioevali. Cintura, guantini e scarpette, composte di microluci come neuromessaggeri, cioè molecole telepatiche a segnale a distanza.

Evoluzione in SkidBoard

Artista onoraria invitata da Ervin Laszlo al Global Event of Budapest con l’opera Astrobioamore nella costellazione dell’Orsa ed un lavoro testuale a lui dedicato Evoluzione in skid-board (ideale per un gioco didattico) in cui la parola chiave è la medesima dell’Ecosistema cioè "Differenziazione”. Porterà lo stesso lavoro al Villaggio Olistico di Bagni di Lucca ma espresso in opere di pittura gestuale con disegni e testi scritti all’interno. L’insieme è un sincretismo antropologico mitico-scientifico con Cjak-z come figura intermedia tra spiritualità e particella subatomica, la slitta simbolo del pensiero contestuale, da un sapere ad un altro in relazione intermedia. Mappa metasystemica ispirata all’ evoluzione ed alla seconda cibernetica come circolarità ontologica. Il segno dei circuiti loop lo adottai come piste relazionali e gli skyd board  come "navigatori " di intelligenza sensibile, mezzi di scivolamento interdisciplinari di Astro - BioGeo - Eco - Antropo - Mitho -  Philos - Archeo Meso Neo ecc ecc. Skyd board, slitte, sci, parapendio, etc, sono navigatori del pensiero slide evolution” in cui il giocatore deve munirsi di qualità empatiche, deve assumere una posizione intermedia, una natura resiliente, uno stato di Omeostasi se necessario, capacità intersoggettive (il sé dell’altro), capacità di selezionare di volta in vota il senso come Lungo le piste vi sono punti nodali (labirintici iniziatici multidirezionali) zone critiche  che stanno ad indicare la necessità del superamento dei nostri limiti interiori (egoismi, lotte di potere, paure ecc) per il superamento dei quali si attinge ad una figura guida Metergreen (ecopsiche intermedio selettore di senso) con Astrokarisma Musa poetica, Ermes Red, gli Sportivi Sciamanici, L’Orsa cosmica, La Giocoliera dei Cerchi, la Leonessa Blu con i fiori corporei (l’io moltitudine) ed altri ancora che permettono jump evolutivi.