Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/cristinacary.it/public_html/wp-content/themes/Minamaze_Pro/admin/meta/init.php on line 746
periodo zoomorfo | cristina cary|arte

periodo zoomorfo

 

Le Archeologie Industriali furono i miei nuovi paradisi, una seconda natura urbana ma avevo sempre amato i luoghi in abbandono, la poetica del disuso, la considero una scorta di significato e come tale và recuperata con gesti di riciclo di rigenerazione votati alla vita comunitaria.Tutto ciò era già stato messo in scena nella mostra Ziglibiti con le opere materiche e i reperti marini inseriti nella cassa di vetro.

 

"COCKTAIL RECORDER"

Lugo di Romagna 1992

Installazione ambientale con voci digitali, duna sonora con suono di corno da caccia e sinfonia di Gustav Mahaler, volpe filosofica.

 

Angelo Blumo,

Genova, 1988

Nel 1988 inizio a Genova il mio approccio filosofico all'Artificial Intelligence, e recito il "funerale" delle Acciaierie Italsider attraverso l'opera "L'ANGELO BLUMO". Anima colorata, aleggiante nei luoghi del disuso (miscuglio animato di sangue, oleodotti, acqua marina, lamiera, e lavoratori).